Buona colazione: loaf alla frutta di stagione

Adoro intrecciare tradizioni e sapori di questi due Paesi: l’Inghilterra e l’Italia. Stamattina ho accompagnato il mio buon te verde con una fetta di questi gustosissimo dolce.
Vi propongo ancora un’altra ricetta di un dolce da credenza, adatto alle merende e colazioni, che in inglese prende il nome di ‘loaf’, pagnotta.
In genere il più diffuso è il banana loaf, versione spesso arricchita da noci o cioccolato.
La mia ricetta prevede l’uso di una pera e prugne gialle tipiche delle campagne della mia zona, il Sannio.
Ottimo anche per i piccini di casa: i miei se lo sono spazzolato tutto ed hanno iniziato quando era ancora caldo!:-)
Ok, passo ad elencarvi gli ingredienti e, mi raccomando passate a dirmi un vostro parere dopo aver provato;-).

225 gr di farina 00
200 gr di prugnette e una pera bella morbida
80 gr di burro morbido spalmabile
2 uova
110 gr di zucchero
2 cucchiai di lievito per dolci
Qualche cucchiaio di zucchero di canna
Un po di Zenzero

Setacciate la farina e il lievito e unite zucchero, uova e burro e mescolate con una frusta elettrica.
A parte private le prugne del nocciolo, fate a pezzetti e mettete in una padella con una noce di burro e dello zucchero di canna. Unite anche dei pezzetti di pera. Fate ammorbidire e poi raffreddare un pò. Inserite nell’impasto questi ingredienti mescolando dal basso verso l’alto e sistemate il tutto in un contenitore da plum cake. Spolverate con lo zucchero di canna.
Infornate a 180 gradi in forno preriscaldato per 50 min circa. Lasciate a forno spento ancora un po in forno. Aspettate che si inizi a raffreddare poi sformate.

Advertisements

2 thoughts on “Buona colazione: loaf alla frutta di stagione

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s