Un dolcetto morbido che sembra un waffle

Eccomi di ritorno sul blog per lasciarvi una ricettina scovata qualche giorno fa alla ricerca di una merendina per i miei bimbi veloce utilizzando uno stampo in silicone regalatomi da una cara amica. Lo stampo ha la forma di un waffle o gaufre che sono tipici dolcetti che ho assaggiato in Belgio. So che per farli si utilizza una piastra . Quivi propongo la ricetta del biscottone morbido del maestro Montersino per poterli cuocere tranquillamente in forno in soli 10 minuti. É una ricetta che é piaciuta molto a tutti anche ad un’amica nutrizionista. Li potete gustare con una spolverata di zucchero a velo e cannella, con confetture, nocciolata, sciroppo d’acero. Si possono conservare per un paio di giorni chiusi in un sacchetto e anche congelarli.

IMG-20171006-WA0001

INGREDIENTI

150 gr di semola di grano duro

150 gr di zucchero semolato

130gr di uova intere

 

20 gr di tuorli

40 gr di amido di mais

un pizzico di sale

Montare le uova con lo zucchero, il sale, i tuorli. Aggiungere le polveri setacciate e riempire la cavita’ dello stampo per i due terzi. Infornare a 190 gradi in forno statico per 10/12 minuti. Potete sformarli delicatamente non appena intiepidiscono. Spolverizzarli con dello zucchero a velo e rimetterli in forno per la doratura. Altrimenti evitare questo passaggio e lasciarli morbidi. Guarnire a piacere.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...