Merendine al farro e limone bio

Un biscotto merenda dal gusto zuccherino molto morbido e profumato ed aromatizzato dalla buccia di limone bio. Leggero, morbido e delicato, adatto alla merenda dei più piccini. Ottimo anche per la colazione perché ideale per inzuppo e decisamente consigliato per l’ora del the o tisana presa senza zucchero eventualmente dato che questi biscottini sono ricoperti di granella ;-).
Oggi ne abbiamo sfornati un pò per la scorta settimanale e per l’ora pomeridiana della merenda…. Tra un pò che il nano si sveglia farà piazza pulita di tutti i biscottoni che davanti a se troverà, quindi meglio sbrigarsi postarvi la ricetta che è davvero semplice e darvi appuntamento alla prossima!
Per la realizzazione di queste merendine procuratevi una sac a poche con beccuccio che vi faciliterà nel introdurre la quantità giusta di impasto nei pirottini.
Ingredienti:
260 gr di farina 00
40 gr di amido di mais
50 gr di farina di farro bianca
150 gr di zucchero
1 uovo
50 gr di olio di semi o extravergine d’oliva delicato
80 gr di latte
Un limone bio la buccia
Un cucchiaio scarso di lievito per dolci
Granella di zucchero per decorare

Formare una frolla amalgamando tutti gli ingredienti in questo modo: prima polverizzare a velo lo zucchero con la buccia di limone, poi versare il latte, l’olio, e l’uovo e sbattere un pò. Poi introdurre le farine e l’amido con il lievito. Versare il composto nei pirottini e infornare a 200 gradi ripiano basso del forno fino a che non li vedete ben gonfi e un pò coloriti in superficie. Poi trasferirli al ripiano superiore e far finire di colorare.

Advertisements

Cupcakes alla vaniglia con sorpresa di ciliegie

Questa è la prima volta che approccio la ricetta dei cupcakes. Li ho fatti per l’onomastico della mia piccolina perché li ha visti nel suo cartone preferito e li ha voluti. Per caso mi sono trovata a sfogliare il libro di ricette di Delia, Delia’s cake che mi ha regalato la mia dolcissima cugina Anastasia che vive a Londra. Da lí sono partita per sperimentare questi famosi cupcakes variandone il contenuto. Ho preferito utilizzare delle buonissime ciliegie di stagione ed un frosting forse meno denso ma più leggero a base di yogurt.
Per gli ingredienti per la base:
135 gr di farina autolievitante, 110 gr di burro spalmabile, 110 gr di zucchero semolato (la ricetta prevede quello di canna), due uova intere e grandi, una bacca di vaniglia, qualche ciliegia a pezzetti.
Per il frosting:
250 gr di panna fresca
Un vasetto di yogurt
2 cucchiai di zucchero a velo
Colla di pesce ( se preferite più densa )
Tenere il frosting in cella freezer per un paio d’ore

Per la base amalgamate gli ingredienti e cuocete in pirottini a 190 gradi per 15 min circa.
Fate raffreddare e decorate col frosting.