Coniglietti di pan brioche

Buon lunedì in albis a tutti! Scusate il ritardo nel postare questo articolo ma in queste feste sono stata molto indaffarata in cucina e tra invitati e faccende di casa non sono riuscita a scrivere due righe su questi simpatici coniglietti che abbiamo fatto per la tavola di Pasqua. La piccola Giulia mi ha assistito nella preparazione ed è stata davvero brava a preparare il corpo del coniglietto, la codina, a spennellare… un gioco perfetto per coinvolgere i vostri piccolini in casa e tenerli impegnati per un pò in qualcosa di creativo! Semplici coniglietti di pasta brioche né dolci né troppo rustici, volutamente fatti così per accompagnare il sapore salato e deciso di affettati presenti nell’antipasto. Potete prendere questa ricetta e tenerla buona anche per un buffet delle feste di compleanno, o come snack per aperitivo ed in alternativa usarli in versione dolce o salata. Buon divertimento! A noi quì a casa sono piaciuti tanto ed anche ai nostri ospiti!

Ingredienti per la pasta brioche:

250 gr di farina 00 

250 gr. di farina manitoba

un pezzo di lievito da 25 gr

un cucchiaino di miele

3 tuorli d’uovo 

250 ml di latte tiepido

100 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente

sale q.b.

per guarnire:

tuorlo d’uovo

panna fresca

uvetta passa

Impastate prima il lievitino con 150 gr della farina, 125 gr di latte, il lievito e mettete a raddoppiare. Tuffate l’impasto lievitato in planetaria e con la foglia iniziate a lavorarlo sgonfiandolo aggiungendo il miele, un pò della farina e poi prima il latte restante un pò per volta alternando con la farina, successivamente i tuorli un pò per volta con il sale e sempre alternati alla farina. Conservate un pò della farina per inserirla dopo il burro. Procedete fino ad incordatura. A questo punto con il gancio lavorate l’impasto inserendo piccoli pezzetti di burro ogni tanto e alla fine tutta la farina restante. Fate lievitare ancora fino a raddoppio.

L’impasto è ora pronto per fare i vostri coniglietti. Guardate la foto: è semplice. Formate dei cordoncini che girerete a spirale poi la coda ed infine la faccia del coniglietto lavorando la pasta tra le mani senza premerla troppo e tagliandone le orecchie con un coltello a punta. A questo punto mettete i coniglietti in una teglia foderata con carta forno e spennellate con tuorlo d’uovo misto a qualche goccio di panna fresca, che vi aiuterà ad ottenere un colore dorato in cottura e a non far seccare la superficie troppo. Inserite un chicchetto di uvetta passa a formare l’occhietto, se necessario tagliatelo a metà altrimenti troppo grande. Rimettete la teglia in forno con luce accesa ed un pentolino d’acqua bollente sul fondo e fate gonfiare i coniglietti ancora un pò. Appena essi sono lievitati ancora, riscaldate il forno a 180 gradi e procedete ad infornare e cuocere per una ventina di minuti. 

Buon divertimento! ImmagineImmagineImmagine

Advertisements

6 thoughts on “Coniglietti di pan brioche

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s